Speciale Terremoto

Ulteriori risorse alle aree colpite. Finanziati con fondi nazionali di 60 milioni di euro, investimenti produttivi per 705 imprese.

Argomenti trattati in questo articolo:

Grazie ad un emendamento approvato nella legge di stabilità, saranno garantiti investimenti produttivi per 705 imprese colpite dal terremoto con un finanziamento di 60 milioni di euro. In tal modo, si darà risposta alla totalità delle PMI ammesse nella graduatoria di un bando regionale già chiuso, che con 23 milioni di euro del Fondo Sociale Europeo, aveva finanziato 197 imprese. Sono quindi 894 le imprese che con il contributo totale di 83 milioni di euro attiveranno 280 milioni di investimenti. Sono state inoltre assegnate risorse per un programma di ricerca relativo all'avvio del Tecnopolo-laboratorio sui materiali per il bio-medicale che si insedierà a Mirandola, per un importo di 3 milioni e 800 mila euro. Inoltre sono stati finanziati per 405 mila euro due programmi di ricerca della piattaforma edilizia e costruzioni in relazione alle tecnologie antisismiche

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!