E’ da sempre un evento di successo che permette agli imprenditori di incontrarsi e allacciare nuove relazioni, creare opportunità e occasioni di business. Il risveglio dell’economia ferrarese – soprattutto dopo tanti mesi segnati dalla pandemia – passa anche attraverso occasioni come queste: momenti di condivisione, confronto e buona tavola in un palazzo ferrarese ricco di storia.
Sabato 16 ottobre alle 12 30 Torna Eat to Meet, il tradizionale appuntamento organizzato dai Giovani Imprenditori di Cna Ferrara. Una bella intuizione sperimentata per la prima volta nel 2014 e da allora riproposta ogni anno con successo.

50 imprenditori a tavola

L’edizione 2021, che coincide con il tradizionale appuntamento “Cna in Festa” promosso da Cna Ferrara, riunirà a tavola 50 imprenditori: gli obblighi legati alla pandemia hanno costretto, come l’anno scorso, a ridurre un po’ i posti disponibili: l’entusiasmo in vista dell’evento, invece, è rimasto immutato. Il pranzo si svolgerà nella corte interna dello storico Palazzo Crema, nel cuore del centro cittadino, concesso a Cna dalla Fondazione Estense

Un format sperimentato

Il format, curato dalla responsabile di Cna Giovani Imprenditori Silvia Merli, prevede che i posti a tavola dei commensali vengano ‘rimescolati’ ad ognuna delle quattro portate di cui sarà composto il pranzo. In questo modo vengono massimizzate le occasioni di incontro e le relazioni, da cui spesso nascono nuovi progetti imprenditoriali. Al pranzo parteciperà il Presidente di Cna Giovani Imprenditori di Ferrara Bruno Faccini. Sarà presente anche il neoeletto presidente regionale dei Giovani Imprenditori di Cna Marcello Mattioli.
Eat to meet è inoltre sostenuto anche quest’anno da UniCredit, che ha deciso così di sottolineare una volta di più la propria attenzione verso il mondo imprenditoriale ferrarese.

I giovani imprenditori in CNA

Eat to meet è una manifestazione aperta agli imprenditori di ogni età ma, come abbiamo detto, è promossa dai Giovani Imprenditori CNA. Le imprese che contano almeno un giovane imprenditore (under 40) in Cna sono 563: il 14% del totale delle imprese associate. I principali settori di attività sono: 18% costruzioni; 17% servizi alla comunità (prev. autoriparazione e affini); 15% alimentare; 13% produzione; 10% benessere e sanità; 9% impiantistica; 9% comunicazione.