News Aree Territoriali

Contributi sulla Tari a Cento: gli artigiani devono beneficiarne come i commercianti

Argomenti trattati in questo articolo:

In merito al futuro Bando del Comune di Cento che prevederà di ridurre la Tari per i commercianti e pubblici esercizi del centro storico attraverso la concessione di contributi, interviene la Presidente dell'Area Alto ferrarese di CNA, Raffaella Toselli: "E' sicuramente importante programmare degli interventi che vadano ad agevolare le attività di commercio del centro storico della nostra città ma non dobbiamo dimenticare che nella stessa area ci sono molte realtà artigianali che devono essere ugualmente valorizzate: penso alle parrucchiere, alle estetiste, aiforni, ai calzolai, ai fotografi e ottici, alle tintolavanderie, ai riparatori di biciclette e in generale a tutte le imprese artigiane. Anche queste devono avere le stesse agevolazioni previste per i commercianti, non si capirebbe altrimenti il senso del Bando. Chiediamo quindi con forza all'Amministrazione comunale di Cento di includere tra i beneficiari del bando anche le imprese artigiane. Sappiamo inoltre che le risorse sono limitate ma i contributi vanno senz'altro estesi anche alle attività delle frazioni del Comune".

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

Bandi e Opportunità


Leggi tutti gli articoli per questa categoria