News Aree Territoriali

Riccardo Cavicchi nuovo presidente dell’Area Cna di Ferrara

Argomenti trattati in questo articolo:

Riccardo Cavicchi, direttore generale di Delphi International srl, nota azienda di marketing, comunicazione ed eventi di Ferrara, è il nuovo presidente dell'Area Cna di Ferrara – Voghiera, che comprende 1800 imprese associate nel territorio del Comune capoluogo e dei circostanti comuni di Voghiera e Masi Torello (i soci Cna sono 5000 in tutta la provincia).
Cavicchi assume la nuova responsabilità, dopo avere ricoperto per due mandati l'incarico di presidente di Cna Turismo e Commercio. "Cercherò di mettere a frutto l'esperienza maturata in questi anni – puntualizza il neo presidente dell'Area di Ferrara - tenendo presente che commercio e turismo sono, appunto, settori di primaria importanza per l'economia comunale, in particolare del centro cittadino. Anzi, ritengo che, in generale, la presenza delle aziende artigiane e delle piccole imprese nei centri urbani debba essere assolutamente valorizzata, combattendo quelle tendenze alla «desertificazione» che rischiano di impoverire la vita dei cittadini e la stessa crescita di un turismo che, comunque, necessita di servizi e di una adeguata offerta commerciale".
Del nuovo incarico, affidatogli direttamente dagli associati attraverso il voto (l'11 maggio si svolgerà l'Assemblea Quadriennale, che completerà il rinnovo degli organi dirigenti con l'elezione delle principali cariche provinciali elettive), Cavicchi apprezza in particolare la concretezza e il carattere operativo.
"E' l'aspetto che mi stimola maggiormente – sottolinea – perché nell'Area di Ferrara è possibile fare cose importanti e utili per le nostre imprese. Posso contare su un Consiglio Direttivo di grande qualità, formato da dirigenti di grande valore e giovani imprenditori di successo." I terreni di impegno sicuramente non mancano. Tra i principali, quelli della sicurezza e della legalità: tema molto avvertito, a detta di Cavicchi, che tocca tutte le imprese, indipendentemente dalla loro collocazione nel territorio comunale.
"Vorrei fare sì che tutte le aziende, anche delle aree periferiche, possano godere interamente dell'attenzione di cui hanno bisogno, soprattutto sul versante delle politiche di innovazione, indispensabili per competere oggi sul mercato. Metteremo a fuoco strumenti di dialogo e sistemi di connessione tali da rafforzare il nostro rapporto con le imprese associate su queste e altri questioni. Avremo bisogno del loro sostegno, specialmente quando affronteremo con le Amministrazioni il tema scottante degli oneri locali. Mi riferisco a tasse come Imu, Tari e Ica, ma anche, ad esempio, all'elevata incidenza dei costi di segreteria per una serie di pratiche burocratiche e, complessivamente, alla necessità di introdurre reali meccanismi di semplificazione burocratica a livello locale".
Questi, oltre al presidente Riccardo Cavicchi, i componenti il Consiglio Direttivo dell'Area Cna di Ferrara – Voghiera – Masi Torello, eletti con il voto degli associati: Pietro Arveda, Roberto Bonora, Emanuele Borasio, Mirco Cavallari, Bruno Faccini, Matteo Fabbri, Davide Ferrari, Devid Fiorini, Davide Franco, Sadegh Haidari, Annamaria Pecorari, Riccardo Roccati ed Emanuela Toselli.

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

Bandi e Opportunità


Leggi tutti gli articoli per questa categoria