News ed eventi

Giornata Mondiale delle Zone Umide: convegno al Museo delle Valli

Un incontro aperto alla cittadinanza per sottolineare l’importanza che il turismo lento riveste per la comunità, sul piano economico e sociale. Ciò si terrà sabato 1 febbraio dalle 9 alle 13 al Museo delle Valli di Argenta (via Cardinala 1, Campotto) in occasione della Giornata mondiale delle zone umide. L’obiettivo principale sarà volto alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti del valore e dei benefici che le zone umide apportano al nostro territorio, ma anche a gettare solide basi e occasioni per fare impresa, sempre nel rispetto della tutela ambientale. «La giornata vuole rappresentare il tentativo - afferma Paolo Bergonzoni, presidente dell’area Cna di Argenta e Portomaggiore - di unire tutte le parti interessate nella gestione del territorio, per prendere una via sull’organizzazione di un piano per lo sviluppo del turismo lento su suolo argentano». Durante il corso dell’incontro, intitolato “Esperienze e lavori condivisi per lo sviluppo turistico e ambientale del territorio”, presenzieranno sul palco numerosi relatori e autorità: in apertura il sindaco Andrea Baldini, seguito da Lorenzo Bergamini (architetto
paesaggista), Paolo Bergonzoni (presidente Cna Argenta e Portomaggiore) Michele Bottazzo (centro studi Fidc), L’assessore con delega al turismo Giulia Cillani, Giuliano
Giubelli (consorzio nazionale Fiab), Dario Guidi (vicepresidente provinciale Cna), Oder Magri (Asd Valle Santa), Stefano Merighi (consigliere di presidenza nazionale Fidc), Menotti Passarella (ornitologo e birdwatcher), Paolo Pini (direttore area agraria e
ambientale Consorzio Bonifica Renana). Alberto Rossi, (presidente provinciale Fipsas Bologna) Paolo Cervi (consigliere regionale Fise), Sergio Stignani (fotografo naturalista), Mauro Tinti (presidente regionale Fipsas), Michele Valeriani (Fipsas pesca ricreativa) e Stefano Volponi (ricercatore Ispra). Tra gli enti organizzatori figurano il Comune di Argenta, Cna Ferrara e Asd Valle Santa. Il gruppo Azimut sarà presente in veste di sponsor dell’evento. Saranno anche presenti attività produttive del territorio, che organizzeranno una degustazione di prodotti tipici nostrani. Tra queste, l’agriturismo Valle Santa, le aziende agricola I Pozzi Dolcenina e Mariotti vini, il caseificio Boschetto Vecchio, Tempo dei Sapori e il Salumificio Malafronte.

CLICCA sulle immagini per leggere o scaricare il volantino in versione stampabile

giornata zone umide 2020 1giornata zone umide 2020 2

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!