Normative e Servizi

La bozza del Decreto semplificazioni prevede l’abolizione del Sistri

Il Decreto semplificazioni verrà discusso dal prossimo Consiglio dei Ministri. Si attende in quella sede la conferma che il Sistri dal 2019 non esisterà più

 

sistriL'abolizione del Sistri è stata inserita nella bozza del Decreto Legge Semplificazioni che verrà discusso dal prossimo Consiglio dei Ministri.
Se la bozza di decreto sarà approvata in via definitiva dal Governo, dal prossimo anno il Sistri sarà cancellato, e con esso i contributi richiesti alle imprese.
La CNA Nazionale ha già espresso forte apprezzamento:
"Per migliaia di imprese si tratta della liberazione da un incubo. Il Sistri non ha mai funzionato, ma ha sicuramente impedito che si mettesse a punto nel nostro Paese un sistema efficace e semplice di tracciabilità dei rifiuti pericolosi, come in moltissime occasioni, e in tutte le sedi istituzionali, la CNA ha chiesto in questi anni.
A questo punto sarà finalmente possibile, con la collaborazione delle associazioni delle imprese, costruire un nuovo strumento per tracciare i rifiuti pericolosi basato su una struttura semplice e ad alta efficienza. Dovrà essere in pratica, il contrario del Sistri, un sistema che si è dimostrato sempre molto complicato e inefficiente".

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

Bandi e Opportunità