Normative e Servizi

Fondo energia: finanziamenti agevolati per efficienza energetica e energie rinnovabili

fondoenergiaE' stato riaperto il Fondo Energia, che prevede la possibilità, per le imprese che hanno sede in Emilia Romagna, di ottenere finanziamenti per interventi finalizzati all'efficienza energetica e all'utilizzo di energia rinnovabile. Il tasso  sarà pari a zero sul 70% del progetto ammesso a finanziamento . Le domande vanno presentate tra il 15 ottobre e il 28 novembre.

Riapertura del FONDO ENERGIA - 15 ottobre al 28 novembre 2019 (salvo esaurimento fondi)

FINANZIAMENTI PER INTERVENTI DI GREEN ECONOMY (Risorse POR-Fesr Regione Emilia Romagna - gestore Unifidi E.R.)
AGEVOLAZIONE: Tasso zero + fondo perduto
Si tratta di un fondo rotativo di finanza agevolata riservato alle imprese in cui si realizza un progetto d’investimento finalizzato all’efficienza energetica ed all’uso di energia rinnovabile, le stesse devono avere sede o unità locale in Emilia Romagna. Il finanziamento di importo fino ad € 750.000 e con durata fino a 96 mesi è a tasso zero sul 70% del progetto ammesso, mentre il restante 30% ad un tasso convenzionato con gli Istituti di Credito.
INTERVENTI AMMISSIBILI:
Sono considerate ammissibili le seguenti tipologie di spese:
a) interventi su immobili strumentali: ampliamento e/o ristrutturazione, opere edili funzionali al progetto;
b) acquisto ed installazione, adeguamento di macchinari, impianti, attrezzature, hardware;
c) acquisizione di software e licenze;
d) consulenze tecnico/specialistiche funzionali al progetto di investimento;
e) spese per la redazione di diagnosi energetica e/o progettazione utili ai fini della preparazione dell’intervento in domanda.
Il Fondo concede inoltre un CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO che copre le spese tecniche sostenute per la diagnosi energetica, e/o lo studio di fattibilità, e/o la preparazione del progetto di investimento.
L’importo massimo del contributo non potrà superare i 12,5% della quota pubblica di finanziamento ammesso e verrà erogato dopo la rendicontazione finale del progetto.

La richiesta di finanziamento agevolato alla Regione deve essere inviata allegando la delibera banca, per cui le imprese interessate devono contattarci tempestivamente.
Rivolgersi a Cna Servizi Finanziari Ferrara srl 0532/749111 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

Bandi e Opportunità