Compensazione crediti IVA Ferrara

associazioni di categoria a Ferrara

Compensazione crediti IVA Ferrara: CNA rappresenta circa 5.200 imprese che periodicamente ricevono informazioni e servizi indispensabili alla loro continua crescita. Perché non scopri quanto valore possiamo dare anche a te?

Cna Ferrara è vicina alle imprese ed ai professionisti che scelgono di far parte dell'associazione una vasta gamma di servizi, tra cui quelli dell’area fiscale.
Le regole per la corretta compensazione dei crediti IVA rientrano nell’ambito della consulenza resa dalla CNA di Ferrara.

Il supporto fiscale di Cna in questo specifico ambito è dipeso dall'aumento della complessità delle norme che regolano le modalità di compensazione  dei crediti IVA per tutte le aziende, comprese quelle che operano nel territorio provinciale di Ferrara.

Ma cosa si intende per “compensazione del credito iva” e come si può utilizzare questo strumento?

L’utilizzo in a compensazione del credito IVA  è una particolare modalità che consente, in fase di pagamento dei contributi e delle tasse dovute, di usufruire dei crediti IVA maturati dall'azienda per ridurre l’entità del  pagamento stesso.

La compensazione in delega può essere totale ovvero parziale, a seconda del credito IVA disponibile alla data. Nella seconda ipotesi, la quota di tributi eccedente rispetto al credito IVA va regolata a parte.

Anche CNA Ferrara si avvale dei due procedimenti consentiti per la compensazione dei crediti IVA per Ferrara può avvenire secondo due diverse procedure:

  • verticale: nel caso in cui il credito iva sia utilizzato esclusivamente per i pagamenti relativi all 'IVA stessa;
  • orizzontale: nel caso in cui quando il credito venga utilizzato nel contesto del modello di delega  F24 tramite la quale si procede al pagamento di tutti i tipi di oneri tributari.

La compensazione dei crediti iva deve avvenire secondo regole precise dettate dall’Agenzia delle Entrate.

I crediti IVA da utilizzare in compensazione possono nascere da periodi infrannuali  (riguardano il singolo trimestre), così come dalla dichiarazione IVA annuale, con riferimento all’intero anno solare.

Più precisamente, va detto che non tutti i contribuenti sono autorizzati a richiedere in compensazione dell'iva trimestrale; possono farlo solo alcune tipologie di contribuenti, che rispettino particolari condizioni nel trimestre considerato.

Il rispetto delle condizioni di legge apre la porta alla possibilità di presentare il modello TR per formalizzare all’Agenzia delle Entrate la richiesta e procedere di conseguenza.

La materia della compensazione iva è piuttosto complessa, soprattutto per i non addetti ai lavori, quindi è proporzionalmente alto il rischio di commettere errori, con conseguenze anche gravi.

Per evitare di incorrere in errori e sanzioni Cna Ferrara consiglia ai propri associati di rivolgersi ai suoi canali di assistenza dedicata, sia per le compensazioni iva trimestrali sia per la compensazione del credito IVA annuale.

I professionisti dell'assistenza fiscale di Cna Ferrara eviteranno in questo modo alle aziende di commettere errori nell’espletamento delle pratiche.

Cna Ferrara ed i suoi consulenti sono consapevoli delle difficoltà derivanti dalla tenuta della contabilità aziendale e per questo motivo mettono a disposizione dei propri associati un servizio professionale per la gestione amministrativa e fiscale delle imprese e dei liberi professionisti, che comprende, tra gli altri,  servizi di tipo gestionale per l'analisi finanziaria e di bilancio, l'assistenza al contenzioso fiscale e tributario, la consulenza sulle reti di impresa e le forme associate.

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!