Dichiarazione F-Gas Ferrara

Dichiarazione F-Gas Ferrara

Dichiarazione F-Gas a Ferrara: CNA rappresenta circa 5.200 imprese che periodicamente ricevono informazioni e servizi indispensabili alla loro continua crescita. Perché non scopri quanto valore possiamo dare anche a te?

Ogni anno gli operatori degli impianti contenenti f-gas sono tenuti a presentare una certificazione che attesta attestante l'utilizzo di questo tipo di impianti: è la cosiddetta dichiarazione f-gas per Ferrara, che va presentata ogni anno (entro il 31 maggio, salvo modifiche o proroghe).

La dichiarazione f-gas per Ferrara è obbligatoria per tutti coloro che detengono impianti con una quantità pari o superiore ai 3 kg di f-gas per ogni impianto, cioè in pratica tutti i possessori di apparecchiature fisse per la refrigerazione, per il condizionamento dell'aria, le pompe di calore ed i sistemi di protezione antincendio di tipo fisso.

Chi è tenuto alla presentazione della dichiarazione f-gas per Ferrara?

Sono obbligati a presentare la dichiarazione f-gas per Ferrara tutti coloro che possiedono almeno uno di questi impianti. Per controllare se il proprio impianto rientra tra quelli soggetti all'obbligo bisogna verificare la quantità di gas presente e la tipologia del gas stesso. Questi dati sono riportati sull'etichetta applicata esternamente al macchinario o sul registro del sistema, dell'apparecchiatura o dell'impianto.

Per la dichiarazione f-gas non sono però sufficienti i dati appena illustrati; l'azienda è infatti tenuta a comunicare anche una serie di altre informazioni; i tecnici di Cna Ferrara possono fornire assistenza e supporto finalizzati al reperimento di tali dati.

Cosa comporta la mancata dichiarazione f-gas per Ferrara?

La mancata presentazione della dichiarazione f-gas per Ferrara comporta una sanzione, che può essere emessa anche nel caso di incompleta od inesatta dichiarazione.
Come si evince da quanto spiegato fin qui, la compilazione della dichiarazione f-gas per Ferrara potrebbe risultare ostica se redatta dall'azienda.

Cna Ferrara mette a disposizione dei propri iscritti un servizio relativo alla compilazione della dichiarazione f-gas, che affianca la consulenza per la redazione e l'inoltro delle altre comunicazioni obbligatorie per legge.

Per agevolare ancora di più gli iscritti, Cna ha pensato ad un abbonamento annuale che comprende l'invio annuale della dichiarazione oltre ad offrire un servizio di promemoria sugli adempimenti periodici. Il servizio comprende anche la comunicazione di tutte le variazioni normative di interesse per l'azienda e un servizio di consulenza per ogni dubbio relativo agli impianti f-gas.

I dati necessari per la presentazione della dichiarazione f-gas.

Per la presentazione della dichiarazione f-gas è necessario fornire i seguenti dati: anagrafica del proprietario dell'impianto, i dati identificativi dell'impianto (inclusa l'ubicazione ed il codice Ateco dell'attività), i dati della persona di riferimento per le comunicazioni relative alla dichiarazione, il tipo ed il numero di apparecchiature per ogni tipologia a cui deve far seguito il dettaglio per ogni impianto, con l'indicazione specifica dalla tipologia di refrigerante o di estinguente utilizzato, la carica dello stesso, la quantità aggiunta, recuperata o eliminata, e la motivazione di questi ultimi tre casi. I dati non possono essere generici o complessivi, e devono quindi essere indicati nel dettaglio per ogni impianto, suddividendoli in base alla tipologia in fase di compilazione del modulo di dichiarazione.

I gas per i quali è necessaria la compilazione della dichiarazione f-gas sono ad oggi 76, suddivisi in 25 sostanze pure e 51 miscele. Per il dettaglio dei gas è possibile consultare in questa pagina l'elenco relativo più aggiornato.

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!